Blog

il solstizio, il sole, noi, il tempo… il virus

E’ proprio di questi giorni la notizia che i raggi ultravioletti possono rendere inattivo il virus. Qui due articoli che parlano di questi studi

https://magazine.unibo.it/archivio/2020/05/28/luce-ultravioletta-contro-il-coronavirus-un2019idea-da-approfondire

https://www.lescienze.it/news/2020/06/15/news/raggi_uv_vs_covid19_dal_sole_alle_lampade_artificiali_il_potere_germicida_della_luce_ultravioletta_contro_la_pandemia-4744179/

Ma il sole è come l’acqua un elemento essenziale per la vita, ed il 20 Giugno è un giorno particolare perchè è il solstizio d’estate. E’ il momento in cui il sole raggiunge il punto più alto rispetto all’orizzonte e quindi l’irradiazione solare raggiunge il suo apice, dopodichè torna ad abbassarsi e quindi iniziano anche a lasciare più spazio al riposo del buio. Qui un articolo dell’ottimo sito di previsioni meteo.

http://www.centrometeo.com/situazione-tempo-reale/posizione-sole/5820-solstizio-inverno-estate-equinozio-autunno-primavera-significato-date

Il solstizio è sempre stato un giorno importante per le popolazioni e per le religioni, un piccolo estratto dal Calendario del Cattabiani

http://www.centrostudilaruna.it/solstizio-destate.html#:~:text=Al%20solstizio%20d’estate%2C%20quando,inverso%2C%20comincia%20l’estate.

Quindi che fare? Anche se la frenetica vita di tutti i giorni è ritornata con i suoi tempi poco umani, quest’anno il solstizio cade di sabato, allora usiamolo bene e godiamoci questo naturale igienizzante fisico e mentale.